testi.xyz

piombo a tempo – benvenuto testo

attendere prego...

hai meno cervello che denti
nel becco giallo di una gallina
ricicli i tuoi stessi escrementi
e dei tuoi tele utenti
fai dei dipendenti
non sono mai stanchi
ma che vasellina usi tu, eh?

hai inventato il moto perpetuo
ciò che ti esce davanti agli altri
entra perfetto di dietro
e così avanti tranquilli
senza inutili sprechi
ricicleresti anche johnny dorelli
in un nuovo part-to
efficiente e pulito

come una squadra che lotta
e che vince il campionato
tu sei il candidato all’eredità (ah ah)
del dividendo italiano
dell’universale stupidità
e vabbè che c’è
chi c’ha le pen
e chi invece ha avuto pinochet
ma perché a noi ‘sto buffone
con quell’espressione da muppet show?

benvenuto, benvenuto
benvenuto all’ennesimo idiota

benvenuto, benvenuto
benvenuto all’ennesimo idiota

sì, sia benvenuto l’ennesimo idiota
la lista si allunga, la patria ti è grata
e non saranno più soli al comando
benito, andreotti e il papa polacco
con gli stessi slogan di sempre
adesso usati metodicamente

come alla standa: i supersconti
vendi il superfluo con fare sporco

che c’è da stupire? son merce e prodotti
statistici, scotti, ministri o jovanotti
fa lo stesso, trattasi sempre di market dismesso
se volete chiamatelo, chiamatelo “nuovo miracolo”
che c’è da stupire in questo fottuto paese, eh?
dove il b-st-rdo mingardi vende
centomila copie e io niente
e allora dal cuore:

benvenuto, benvenuto
benvenuto all’ennesimo idiota

benvenuto, benvenuto
benvenuto all’ennesimo idiota

il regno dei nani e delle ballerine
in questo paese non avrà mai fine
è una tradizione come lo spaghetto
che il primo ministro sia un poco soubretto
e allora avanti al p-sso dell’oca
la prossima tappa è l’europa
col karaoke sul maxi schermo
che vi dà il tempo nel buio dell’urna:
dai segna la croce su chi più ti piace
è un nuovo concorso, dai, partec-p-te!
e finalmente sei libero, tra un dash e un coccolino
di scegliere la tua soap opera senza pericolo d’insurrezione
perché, si sai, il comunismo è cattivo
e fa brutti programmi televisivi
dove i neonati in carrozzina
cadono sempre giù dalle scale

ma il peggio è p-ssato e allora saluto
gli idioti e le idiote che l’hanno votato:

benvenuto, benvenuto
benvenuto all’ennesimo idiota

benvenuto, benvenuto
benvenuto all’ennesimo idiota

e cosa vi aspettavate dopo anni e anni di malgoverno?
madre teresa di calcutta, forse?
e no, cari, come del resto non è vero che dalle canne poi si p-ssa all’eroina
così, dopo anni di solida idiozia, non potevate certo aspettarvi qualcosa di intelligente
quindi, non fatevi il sangue cattivo, sfoderate il vostro sorriso migliore
e date un lieto benvenuto all’ennesimo idiota
almeno fino a quando c’è libertà d’espressione

- piombo a tempo testo

Testi di Random