testi.xyz

1998 – ferite (mi abbandoni) testo

attendere prego...

ho visto le tue ferite
sai ce le ho anch’io
ti ho dato tutto quanto
ma in realtà nulla di mio
ci siamo fatti la guerra
senza litigare
pensavo facesse bene
ma fa ancora più male
ho preso il ritmo del tuo respiro
per poterti superare
mi sembra di affogare
mi sembra di affogarci
ma conto ancora i danni
e conto ancora i giorni
stai aspettando io ci torni
e sono ancora qua che aspetto l’impatto
e sono ancora qua sono ancora salvo

tu vienimi a cercare
che mi sono perso
in mezzo a queste strade
in mezzo a un concerto
dentro il temporale
io ci passo in mezzo
te lo dico e mento te lo dico
tu vienimi a cercare
che mi sono perso
in mezzo a queste strade
in mezzo a un concerto
dentro il temporale
io ci passo in mezzo
te lo dico
te lo dico e mento

mi ritrovo qua
ti ho visto in mezzo a milioni di persone
la barra della vita a metà
io in mezzo a mille storie
che non erano le mie
sentirsi soli in mezzo a tutte queste vie
eddai

e loro parlano perché non sanno un cazzo mentre tutto cambia e io ti chiamo
però sottovoce
una promessa vale più di mille gocce
per capire che sta diluviando
io ci sto lottando per te

tutto quanto
il 6 è unaltro anno
e sto meditando
forse questo è quello che siamo
e sono a questa festa
ma da solo faccio danno
io sto vomitando
te lo dico mentre ballo
e sono così strano
mentre accelerando
sento di poter frenare
mi preparo per l’impatto
sonno solo cose strane
pr+nto per un altro salto
io mi sto salvando
ti prego
ti prego
tu vienimi a cercare
che mi sono perso
in mezzo a queste strade
in mezzo a un concerto
dentro il temporale
io ci passo in mezzo
te lo dico e mento te lo dico

tu vienimi a cercare
che mi sono perso
in mezzo a queste strade
in mezzo a un concerto
dentro il temporale
io ci passo in mezzo
te lo dico e mento te lo dico

(mi abbandoni
io sono morto
e mi abbandoni
io sono morto)

tu vienimi a cercare
che mi sono perso
in mezzo a queste strade
in mezzo a un concerto
dentro il temporale
io ci passo in mezzo
te lo dico e mento te lo dico
(mi abbandoni
io sono morto
e mi abbandoni
io sono morto)

- 1998 testo

Testi di Random